HomeRisorseBlogCome si guida un camion: i consigli per evitare pericoli
6 minuti per leggere

Come si guida un camion: i consigli per evitare pericoli

Di Squadra Verizon Connect 12 Giugno 2024

La guida dei camion è pericolosa? La risposta è un categorico sì. Ogni volta  che un camionista si mette al volante è a rischio. Secondo il Dipartimento dei  Trasporti e della Mobilità dell'UE, “circa la metà degli autisti professionisti  dorme meno del normale prima di un viaggio a lunga distanza” e la  stanchezza dei conducenti può avere un impatto negativo sulla loro sicurezza  (1). 

In questo senso, “la stanchezza è uno dei fattori principali di un'ampia  percentuale di incidenti stradali (tra il 10 e il 20%). Diversi studi suggeriscono  che la stanchezza è associata a un aumento del rischio di incidenti". (2)  

Inoltre, l'ultimo rapporto pubblicato nel 2023 dall'Osservatorio europeo della  sicurezza stradale rivela che “di tutte le vittime della strada nell'UE nel 2020, il 

14% e il 2% rispettivamente sono morti in un incidente che ha coinvolto un  veicolo commerciale pesante o un autobus” (3).  

Un'indagine della Federazione europea dei lavoratori dei trasporti ha riportato  che: "Il 60% dei conducenti di camion e il 66% di quelli di autobus e pullman si  sente regolarmente stanco alla guida.  

Il 30% degli autisti di camion ha avuto un malore durante la guida almeno una  volta negli ultimi 12 mesi” (4). 

La crescente concorrenza nel settore della vendita al dettaglio online ha avuto  un forte impatto anche sulla vita quotidiana degli autotrasportatori. Con  l'“effetto Amazon”, i consumatori sono portati a credere che la consegna in un  giorno sia la norma. Con il numero crescente di pacchi che invadono la catena  di approvvigionamento e la frequenza delle consegne, i camionisti sono sotto  pressione. 

Mentre i gestori di flotte e gli autotrasportatori si impegnano a fondo per  creare una cultura della sicurezza, è importante investire tempestivamente  nella tecnologia telematica per contrastare le crescenti esigenze degli  autotrasportatori. 

Come i software per la gestione della flotta riducono i rischi di  fare il camionista?  

La moderna tecnologia telematica offre caratteristiche e funzionalità che  semplificano le operazioni della flotta e possono contribuire a rendere più  sicuro un lavoro pericoloso, mettendo in evidenza un approccio orientato alla  sicurezza per la vostra flotta.  

Secondo il Dipartimento dei Trasporti della Commissione Europea, “il  miglioramento della sicurezza stradale sul lavoro e della gestione delle flotte  migliorerebbe notevolmente la sicurezza stradale nel suo complesso”.(5) 

Stabilendo e facendo rispettare le grandi aspettative in materia di sicurezza  dall' inizio alla fine, si instaura una cultura della responsabilità. Inoltre, se  abbinato a un sistema telematico per tracciare e misurare le metriche di  sicurezza, i fleet manager possono sperimentare la potenza di una soluzione  economica e collaudata che aiuta a..:

Legare lo stile di guida alla sicurezza dell’autista. 

La telematica contribuisce a migliorare la sicurezza dei conducenti  monitorando la posizione e la velocità di ogni veicolo. Fornisce avvisi quasi in  tempo reale quando si verificano incidenti per eccesso di velocità e rapporti  automatici sull' indice di velocità su base giornaliera, settimanale o mensile.  Inoltre, evidenzia altri comportamenti di guida rischiosi, come le frenate  brusche e le accelerazioni improvvise. Creando una consapevolezza di questi  comportamenti, i conducenti della flotta possono essere più attenti quando si  mettono al volante e voi potete ottenere un maggiore ritorno sugli investimenti. 

Aumentare la sicurezza del veicolo. 

Una migliore manutenzione porta a veicoli più sani ed efficienti e riduce il  rischio di guasti o problemi imprevisti. La telematica può fornire dati aggiornati  sulle condizioni del veicolo per aiutare a semplificare la manutenzione della  flotta e a controllare i costi di riparazione per prolungare la vita utile dei veicoli.  Ciò avviene attraverso il calcolo automatico del chilometraggio,  l'aggiornamento quotidiano del contachilometri e le notifiche al raggiungimento  degli intervalli di manutenzione prestabiliti. Grazie a questo monitoraggio  continuo, è possibile identificare tempestivamente i problemi del motore,  rendendo i veicoli più sicuri da guidare e facilitando la conformità ai requisiti  governativi sulle emissioni. 

Aumentare la sicurezza dei percorsi 

Terreni sconosciuti e strade poco sicure rappresentano un pericolo costante  per i conducenti. La tecnologia telematica aiuta a mitigare i pericoli associati al  perdersi o al prendere la strada sbagliata, fornendo una navigazione che  calcola i percorsi legali per i camion, riduce le svolte a sinistra e fornisce  indicazioni dettagliate sull'ultimo tratto. Inoltre, consente ai manager di  impostare avvisi di geofence e di utilizzare i dati di tracciamento GPS per  guidare i lavoratori attraverso, o intorno, ad aree pericolose come i cantieri  edili o le zone a temperatura eccessiva, e di ricevere notifiche quando i  lavoratori entrano e escono da luoghi pericolosi.

Migliorare la risposta a condizioni meteo avverse 

Le emergenze meteorologiche e altri disastri possono colpire senza  preavviso. Le soluzioni telematiche intelligenti possono avvisare l'ufficio di un  autista in difficoltà tramite notifiche automatiche e possono sfruttare il GPS per  fornire ai primi soccorritori informazioni critiche sulla posizione del conducente  in tempo utile. In addition, the technology affords maps with satellite weather  overlays to track developing systems and dangerous storms, providing drivers  with advanced notice to allow time to prepare for impending conditions. 

Achieving safety is a process that requires building a work paradigm that is  safe for the truck drivers, stress-free for the fleet managers and efficient for  the customers. 

Fonti: 
  • (1-2)https://road-safety.transport.ec.europa.eu/european-road-safety observatory/statistics-and-analysis 
  • archive/fatigue/fatigue_en#:~:text=About%20half%20of%20professional%20dr ivers,associated%20with%20increased%20crash%20risk. 
  • (3)https://road-safety.transport.ec.europa.eu/system/files/2023- 02/ff_buses_hgv_20230213.pdf 
  • (4)https://www.rsa.ie/docs/default-source/road-safety/r4.1-research reports/driver 
  • fatigue/rsa_driver_tiredness_web.pdf?sfvrsn=d06f6662_7#:~:text=A%20sur vey%20by%20the%20European,in%20the%20last%2012%20months.. 
  • (5)https://road-safety.transport.ec.europa.eu/system/files/2021- 07/work_related_road_safety.pdf

Squadra Verizon Connect

Guidiamo un mondo connesso in costante movimento! Automatizziamo, ottimizziamo e rivoluzioniamo il modo in cui persone, veicoli e cose si muovono nel mondo


Etichette: Sicurezza

Blog correlati
Come rilevare e neutralizzare un jammer GPS Localizzazione GPS a batteria per gli asset Prevenzione dei furti auto con l’asset tracking
Altro in Sicurezza

Prendi appuntamento per una demo

Scopri come la nostra piattaforma ti offre la visibilità di cui hai bisogno per fare di più.

Potrebbe anche piacerti

Vedi tutto